MusicArTeatro

comunicazione eventi di Musica Arte e Teatro

Avellino, “All’ombra del castello”,Rassegna del Conservatorio “D. Cimarosa”

“ALL’OMBRA DEL CASTELLO”
2 luglio – 15 luglio

Dopo la brillante partecipazione al “Maggio dei Monumenti” di Napoli e al Leuciana Festival, Il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino ha continuato la sua inarrestabile produzione, promossa sempre all’insegna della varietà e della qualità, attivando di seguito, nel capoluogo irpino, ancora due importanti Rassegne, giunte entrambe alla loro terza edizione.

Infatti appena spenti gli echi, ed il successo, del “Il Cimento dell’Armonia e dell’Invenzione” , ciclo di concerti che punta alla riscoperta di pagine esemplari ed originali del repertorio classico e barocco, ecco già pronta al nastro di partenza una nuova avvincente proposta musicale, oramai altrettanto ben nota e celebrata, offerta dalla Rassegna denominata “All’ombra del Castello”.

Essa si prefigura, nel suo intento programmatico, come una breve stagione, adatta ad un calendario più estivo e per questo ritagliata su repertori ben godibili, con formazioni e stili adeguati ad una cornice all’aperto.

Cinque appuntamenti, animati da artisti di chiara rinomanza, singolarmente ben caratterizzati, per diversità di generi, di forma, di organico, capaci di offrire una vasta panoramica passando dal Jazz e dall’omaggio ai 50 anni della canzone “Volare” (Cimarosa Sing Orchestra), alla rivisitazione della grande tradizione popolare (Gli Aedi in Concerto), alla straordinaria “Lucia” di Donizetti (allestimento interamente curato dal M° Pasquale Tizzani, con la regia di Marilena Gatti), ai magnifici repertori destinati a particolari famiglie strumentali (“Percussione Solo”, “Orchestra di fiati”). Un viaggio sonoro eterogeneo dunque, con culture ed epoche a confronto che comunque di diritto si iscrivono, nella grande parabola della storia musicale.

I Concerti

Mercoledì 2 luglio 2008 – ore 20.00
Arena all’aperto del Conservatorio Cimarosa
“CIMAROSA SWING ORCHESTRA”
direttore: Salvatore Santaniello
Nella prima parte brani dal repertorio jazzistico classico
con musiche di Jimmy Mundy, Alfred Newman, Edgar
Sampson, Glenn Miller, Duke Ellington
Nella seconda parte un omaggio ai 50 anni di “Volare”,
e su questa scia altri 6 brani presentati a San Remo e
portati al successo da artisti quali: Feliciano,W. Pickett,
L. Armstrong.

Lunedì 7 luglio 2008 – ore 20.00
Auditorium del Conservatorio Cimarosa
“LUCIA DI LAMMERMOOR”
Dramma tragico in due parti di Salvatore Cammarano
Musica di Gaetano Donizetti
Maestro concertatore e direttore, scene e costumi
Pasquale Tizzani
Regia
Marilena Gatti
Maestro collaboratore
Ernesto Pulignano

Mercoledì 9 luglio 2008 ore 20.00
Arena all’aperto del Conservatorio Cimarosa
“PERCUSSIONE SOLO”
Marcello Buonomo • Anna Maria Corduas • Nicola
Finelli • Maurizio Maggiore • Marco Romano •
Tonino Romano • Andrea Stipa
presenta: Tina Di Natale

Venerdì 11 luglio 2008 ore 20.00
Arena all’aperto del Conservatorio Cimarosa
“GLI AEDI IN CONCERTO”
Profumi musicali di Napoli
Marina Bruno, voce, tammorre
Giuseppe Parisi, voce, tammorre
Filippo Staiano, flauti
Massimo Della Rocca, voce, chitarra e mandolino
Giuseppe Di Capua, pianoforte digitale
Pasquale Benincasa, percussioni
Ivana Pisacreta, violoncello

Martedì 15 luglio 2008 ore 20.00
Arena all’aperto del Conservatorio Cimarosa
ORCHESTRA DI FIATI
DEL CONSERVATORIO CIMAROSA

direttore: Paolo Ciacci
Musiche di Abbate, Ingo, Alise, Bartolucci, Mancusi, Vitale

1 luglio, 2008 Posted by | Agenda Eventi, All'ombra del castello, Arte, Avellino, Campania, Concerti, Conservatori di Musica, Conservatorio "D. Cimarosa", Italia, Musica, Rassegne, Regioni | Lascia un commento

Ciccolini chiude il Festival di musica da camera

Giovedì 3 luglio, ore 21
Teatro Mercadante

Aldo Ciccolini

“Tra le due guerre”

Il celebre pianista chiuderà l’edizione 2008 del Festival di Musica da Camera Napoli-Città Unesco promosso dall’Assessore ai Beni Culturali della Provincia di Napoli, Antonella Basilico, e organizzato dal Centro Italiano di Musica da Camera con l’Associazione Mario Pilati.
“Tra le due guerre” è il titolo dello straordinario concerto che il Maestro Ciccolini, uno dei più grandi pianisti della nostra epoca, offrirà al pubblico. Con lui sul palco uno dei suoi allievi, Dario Candela con il Circolo Artistico Ensemble (Luca Iovine clarinetto, Giuseppe Carotenuto e Nicola Marino violino, Fabio Catania viola e Manuela Albano violoncello).
Ricco e coinvolgente il programma della serata, tutto dedicato a musiche di Achille Longo e Mario Pilati. Con Dario Candela al pianoforte si ascolteranno “La burla del Pievano Arlotto” e “One step da concerto per pianoforte” di Longo, “Inquiétude per clarinetto e pianoforte” e “Quintetto in Re per due violini, viola, violoncello e pianoforte” di Pilati.
Nella seconda parte del concerto sarà protagonista il pianoforte di Aldo Ciccolini con “Bagattelle” di Pilati e “Quintetto per due violini, viola, violoncello e pianoforte” di Longo.
Al termine del concerto a Napoli del Maestro Ciccolini, gli sarà conferito con cerimonia solenne il premio “Pilati” per la sua carriera pianistica internazionale.
Il Festival di Musica da Camera Napoli città-Unesco è stato organizzato con il contributo dell’Assessorato ai Beni Culturali della Provincia di Napoli e il patrocinio degli Assessorati ai Grandi Eventi e alla Cultura del Comune di Napoli
PER INFORMAZIONI
Tel. 081 5519188 fax 081 19579288
info@ilcircoloartistico.com; http://www.ilcircoloartistico.com
Palazzo Carafa di Maddaloni, via Maddaloni 6.

1 luglio, 2008 Posted by | Agenda Eventi, Arte, Campania, Centro italiano di musica da camera, Concerti, Italia, Music, Musica, Musica da camera, Napoli, Palazzo Carafa di Maddaloni, Pianisti, Regioni | | Lascia un commento

   

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: